Questo sito utilizza cookie per l'autenticazione degli utenti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

 

Chi è online

Abbiamo 46 visitatori e un utente online


OGGETTO: REGOLAMENTAZIONE DELLE MISURE PER IL CONTRASTO E IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL
VIRUS COVID-19 NEGLI AMBIENTI DI LAVORO - CONTINUITÀ DEI SERVIZI EROGATI DALL’ATERP CALABRIA –
SERVIZI TECNICI ED AMMINISTRATIVI DEI DISTRETTI.
GIORNI ED ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

 

VISTI
- Il DPCM del 26.04.2020 ed il relativo Allegato 6;
- La Direttiva della Funzione Pubblica n° 3 del 04.05.2020;
- Il Decreto Legge n° 34 del 19.05.2020 (Decreto Rilancio);
- Le precedenti Disposizioni dei Dirigenti dei singoli Distretti;

 

Al fine di uniformare le attività dei singoli Distretti e conformare le stesse a quanto riportato
nella Circolare della Funzione Pubblica n° 3 del 04.05.2020, si ritiene opportuno rimodulare le
modalità organizzative, finora stabilite, per contemperare la tutela della salute dei lavoratori
con l’efficacia dei servizi resi all’utenza.
La presente Disposizione, d’intesa con i Dirigenti dei singoli Distretti, mira a garantire la
graduale ripresa delle attività tecnico-amministrative dell’Azienda, assicurando la progressiva
presenza in sede dei Dipendenti, nonché la graduale apertura al pubblico degli Uffici.

 

1. L’Apertura al Pubblico è assicurata nei giorni di Lunedi e Mercoledì dalle ore 9.30 alle ore
12.30, previo appuntamento telefonico o a mezzo email, (tranne situazioni di assoluta necessità o
di estrema urgenza) ove non sia possibile gestire il disbrigo della
pratica in altre modalità,


2. Gli appuntamenti con gli utenti devono svolgersi negli ambienti all’uopo adibiti al
ricevimento.

 

3. E’ fatto assoluto divieto di accesso agli Uffici da parte di persone estranee all’Azienda.

 

4. Gli Utenti dovranno attenersi scrupolosamente alle seguenti prescrizioni:
▪ E’ consentito l’ingresso ad una sola persona per volta;
▪ Non sono ammessi accompagnatori se non in caso di necessità;
▪ Potranno essere sottoposti alla misurazione della temperatura corporea a mezzo termoscanner;
▪ Dovranno essere muniti di mascherina e guanti in nitrile;
▪ Dovranno igienizzare le mani con apposito detergente, messo a disposizione dall’Azienda mediante
specifici dispenser collocati in punti facilmente individuabili;
▪ Dovranno mantenere una distanza di sicurezza di almeno un metro dall’interlocutore;

 

5. I Dirigenti dei singoli Distretti favoriranno gli orari di ingresso/uscita dei dipendenti
scaglionati in modo da evitare il più possibile contatti nelle zone comuni.

 

6. Gli spostamenti all’interno degli Uffici dovranno essere limitati al minimo indispensabile.

 

7. Non saranno consentite riunioni in presenza. Laddove le stesse fossero connotate dal carattere
della necessità e urgenza, dovrà essere ridotta al minimo la partecipazione necessaria e, comunque,
dovranno essere garantiti il distanziamento interpersonale e un’adeguata pulizia/areazione dei
locali;

 

Il personale dipendente che garantirà la presenza in Sede, individuato dai singoli Dirigenti
secondo le direttive fornite dalla Funzione Pubblica, dovrà attenersi scrupolosamente a quanto
riportato nel DPCM del 26.04.2020 ed in particolare “Allegato 6 - Protocollo condiviso di
regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro fra il Governo e le parti sociali”.
La presente disposizione verrà pubblicata sul sito istituzionale dell’Azienda.


IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE PERSONALE

F.TO - DOTT. PASQUALE CANNATELLI

Appalti e Contratti

Carta dei Servizi

Albo Pretorio On Line

Albo Pretorio On Line

FOIA - Centro nazionale di competenza

Fattura Elettronica

Fattura Elettronica

Federcasa

Regione Calabria

Ministero Infrastrutture